Venerdì 15 settembre a partire dalle 17.00 inaugurazione della mostra “Von Weib, viaggio nella Griffelkunst simbolista tra ‘800 e ‘900-

A partire dal 15 settembre fino al 30 settembre ospiteremo presso i nostri locali una straordinaria selezione di opere di Max Klinger, Otto Greiner, Sigmund Lipinsky, Franz von Stuck, Alois Kolb, Bruno Héroux, Albert Welti, Rudolf Jettmar ed altri. Al centro della mostra l’eterno femminino nelle opere grafiche dell’epoca del simbolismo e dell’art nouveau, una  stagione ineguagliata, che ci rivela lo straordinario livello di fantasia e creatività che la percorse.

Nelle opere di questi artisti  si manifesta l’idolatria esasperata di un’epoca per un universo femminile dalle mille sfaccettature e contraddizioni, alle soglie di un progresso e di un’emancipazione dei costumi ormai sentiti in tutta la loro impellente necessità.

Nella giornata di venerdì 15 a partire dalle ore 17 avrà luogo la vernissage.

Ingresso libero su prenotazione a: cultura@deutschesinstitut.it

Potrebbero interessarti anche...