Parlare in tedesco – temi e argomenti per esercitarsi (A2)

1.80 

Qui trovi più di 50 spunti per imparare a parlare in tedesco. Mettiti alla prova e parla, parla, parla…!
Link e QR code per il registratore audio online. Il feedback da un insegnante gratuito (1 correzione).

42 pagine PDF

Estratto:

Sprechtraining A2_Extract


In questo file trovi una grande quantità di domande e compiti per imparare a parlare in tedesco. Dappertutto si trovano esercizi per studiare la grammatica, però manca sempre l’opportunità di praticare l’espressione orale. Mettiti alla prova e parla, parla, parla usando il registratore audio online che ti dà anche la possibilità di riascoltare il tuo discorso e scaricarlo. Puoi mandarci una tua registrazione e riceverai una correzione nostra sempre a voce da parte di un insegnante di tedesco. Se vuoi ricevere più correzioni acquista il prodotto Sprechtraining – Korrektur“.

Questi “Sprechtraining” ti preparano in modo ottimale a sostenere l’esame orale di certificazione perché contengono molte simulazioni della prova orale. Gli esercizi con la sigla “P” sono particolarmente adatti per prepararsi all’esame livello A2.

Nel fascicolo trovi i codici QR per essere inoltrato al nostro portale audio e al nostro modulo di contatto usando il tuo smartphone o tablet. Per poter leggere i codici QR audio bisogna scaricare una piccola app gratuita. Queste app lettori, che si chiamano QR-reader, si possono trovare molto facilmente o nell’Apple Store o nel Google Play Store. Quando hai installato l’app, bisogna fare una foto del codice indirizzando la fotocamera al codice e si apre automaticamente il portale audio.

Se non vuoi utilizzare i codici QR, puoi raggiungere il sito anche utilizzando il seguente link: https://www.deutschesinstitut.it/sprechkontakt/

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parlare in tedesco – temi e argomenti per esercitarsi (A2)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su