Pronomi personali – sintesi

I pronomi personali si declinano a seconda della loro funzione nella frase . Corrispondono all’italiano io – mi – a me ecc.. In tedesco anche le cose/gli oggetti mantengono il loro genere grammaticale quando sono espressi con un pronome: “der Baum” (l’albero) è un “lui”, come una persona, “die Nase” (il naso) è una “lei” a tutti gli effetti.

Nominativo Accusativo Dativo Riflessivo possessivo
ich  mich mir mich mein
du  dich dir dich dein
er  ihn ihm sich sein
sie  sie ihr sich ihr
es  es ihm sich sein
wir  uns uns uns unser
ihr euch euch euch eu(e)r
Sie/sie  Sie/sie Ihnen/
ihnen
sich ihr/Ihr

esempi:

Kannst du mich vom Bahnhof abholen? (Puoi venire a prendermi alla stazione?)
Mir gefallen die Gemälde von Schiele. (Mi piacciono i quadri di Schiele.)
Wie geht es ihm? (Come sta lui?)
Wir haben uns in einem Café getroffen. (Ci siamo incontrati in un bar.)
Ist das dein Auto? (Questa è la tua macchina?)

Tipps und Tricks

– Il pronome riflessivo della prima e della seconda persona può cambiare al dativo, quando nella frase è già presente un altro complemento all’accusativo:

Ich wasche mich. ma: Ich wasche mir die Hände.
(Mi lavo. Mi lavo le mani.)

– Da ricordare per la forma di cortesia: Usate sempre la terza plurale, sia per una che per più persone (singolare e plurale), e cioè “Sie” o “Ihnen” (scritto maiuscolo) – con “euch” si dà del tu!

 

 

GRAMMATICA TEDESCA - MENU COMPLETO

 


 

Potrebbero interessarti anche...