Pronomi personali – sintesi

 

I pronomi personali si declinano a seconda della loro funzione nella frase (vedi declinazione). Corrispondono all’italiano io – mi – a me ecc.. In tedesco anche le cose/gli oggetti mantengono il loro genere grammaticale quando sono espressi con un pronome: “der Baum” (l’albero) è un “lui”, come una persona, “die Nase” (il naso) è una “lei” a tutti gli effetti.

 

esempi:

Kannst du mich vom Bahnhof abholen? (Puoi venire a prendermi alla stazione?)
Mir gefallen die Gemälde von Schiele. (Mi piacciono i quadri di Schiele.)
Wie geht es ihm? (Come sta lui?)
Wir haben uns in einem Café getroffen. (Ci siamo incontrati in un bar.)
Ist das dein Auto? (Questa è la tua macchina?)

 

Tipps und Tricks:

– Il pronome riflessivo della prima e della seconda persona può cambiare al dativo, quando nella frase è già presente un altro complemento all’accusativo:

Ich wasche mich. ma: Ich wasche mir die Hände.
(Mi lavo. Mi lavo le mani.)

– Da ricordare per la forma di cortesia: Usate sempre la terza plurale, sia per una che per più persone (singolare e plurale), e cioè “Sie” o “Ihnen” (scritto maiuscolo) – con “euch” si dà del tu!

 

 

Pronuncia     Verbi               Costruzione       Articoli/Declinazione      Sostantivi         Aggettivi/Declinazione Pronomi             Preposizioni         Varie it>de         4000 parole e frasi

 

Grammatica e esercizi da scaricare (PDF/MP3 download) Vocabolari base A1/A2 e B1/B2 con audio (PDF/MP3 download) Materiali di studio A1, A2, B1  con audio (PDF/MP3 download)

 


 

Potrebbero interessarti anche...