Perché “declinare”?

Che cos’è la declinazione e a che cosa serve?

La declinazione è un cambiamento della forma della parola o di un gruppo di parole secondo la loro posizione e funzione nella frase. Un esempio: la parola “io” cambia nei vari contesti in m+i oppure m+e a seconda della funzione che svolge; cioè la forma cambia, il significato rimane sempre lo stesso. Questi cambiamenti della forma servono allora a segnalare, o indicare, quale funzione la parola svolge nel contesto della frase.

C’è una differenza notevole fra: io picchio te vs. tu picchi me. Sono sempre iotu in ballo, ma il ruolo cambia, e la lingua lo “illustra” attraverso il cambiamento della forma. O un altro esempio preso dalle scuole di giornalismo: “cane morde postino” non è una notizia, ma “postino morde cane” sì.

Il tedesco estende questa distinzione dei ruoli anche agli oggetti e fa la differenza fra  “Un/il caffè è sul tavolo” (Ein/der Kaffee ist auf dem Tisch), e “lui”, il caffè, che “agisce” sul tavolo e “Anna  beve il/un caffè” (Anna trinkt einen/den Kaffee) In questo caso il caffè “subisce”, per fare un esempio meno violento. La lingua tedesca indica il cambiamento di ruolo attraverso un cambiamento dell’articolo: der diventa den e ein diventa einen. 

Come si fa a sapere che caso mettere?

Il tedesco ha 3 generi (maschile, femminile e neutro)  che vanno declinati a secondo la  loro posizione, il loro ruolo  nella frase nei  4 casi:

Nominativo, Accusativo, Dativo und Genitivo.

La funzione dei casi in tedesco corrisponde all’analisi logica dell’italiano.
Tirare fuori la vecchia grammatica delle elementari può essere utile!

 

Regeln, Tipps und Tricks

Il soggetto è espresso con il nominativo (il “nome” di chi fa)

il complemento oggetto con l’accusativo (quello che “accusa/subisce” il colpo/l’azione)

il complemento di termine con il dativo (a chi viene “data” la cosa)

il complemento di specificazione con il genitivo (di chi è la cosa)

In più in tedesco le preposizioni (che si “pre-pongono”) ad un complemento di tempo/luogo/modo etc. reggono determinati casi e richiedono il caso corrispondente.

 

GRAMMATICA TEDESCA - MENU COMPLETO

 

Potrebbero interessarti anche...