Particelle hin e her (B)

Le particelle hin e her indicano un movimento di allontanamento e avvicinamento rispettivamente e sono delle particelle che spesso si combinano con le preposizioni di luogo e in tal modo formano degli avverbi di moto a luogo:

hinauf (su), hinunter (giù), hinein (dentro), hinaus (fuori), hinüber (al di là) + gehen,
herauf (su, verso di me), herunter (giù, verso di me), herein (dentro vs. di me), heraus (fuori vs. di me), herüber (al di qua) + kommen

Nella lingua parlata questa distinzione fra hin e her spesso non viene rispettata e si usano le forme colloquiali rein, raus, runter, rauf, rüber in sostituzione.

Come vedete dagli esempi, la particella hin, molto usata, indica un movimento di allontanamento da colui che parla. Si combina di solito con i verbi gehen/ fahren/ stellen/ legen e risponde alla domanda wohin?
es.: Wohin gehst du? Ich gehe hinein/rein. (Dove vai? Vado dentro.)

La particella her indica invece un movimento di avvicinamento a colui che parla. Si combina con il verbo kommen. E viceversa il verbo “kommen” si combina quasi sempre con her:
es.: Vieni qui! – Komm (mal) her! (e non “komm hier”) (Vieni qua!)

Herein! si usa per dire “avanti”, quando bussano alla porta:
es.: Kommen Sie bitte herein! (Avanti! Venga (dentro, verso di me)!)

GRAMMATICA TEDESCA - MENU COMPLETO

"Hin" oder "her" ?

Puoi scaricare la grammatica tedesca  in un pratico  PDF e tanti esercizi con soluzioni nel SHOP:

DEUTSCH-SHOP: MENU COMPLETO
Torna su