L’accusativo

Il complemento oggetto = Accusativo

L’accusativo altro non è che il corrispettivo del complemento oggetto italiano, e allo stesso modo risponde alla domanda: Chi? Che cosa?

Quando ho già iniziato la frase e ho “superato” il verbo, devo accompagnare il sostantivo (con cui rispondo alla domanda chi? che cosa?) con uno dei seguenti articoli.
In più, varie preposizioni come für, ohne, gegen, um, durch, bis, wider richiedono l’accusativo.

m

f

n

pl

 

den

einen

(n)

die

eine

(e)

das

ein

(s)

die

(e)

 

Esattamente come l’articolo indeterminato funzionano anche kein, mein/dein.., irgendein ecc., cioè prendono la stessa desinenza!

 

Esempi:

m  
den  Siehst du den Hund? (Vedi il cane?)
 Das geht nicht ohne den Techniker. (Non va senza il tecnico.)
einen  Ich nehme einen Kaffee. (Prendo un caffè.)
(n)

 

n  
das  Er legt das Buch auf das Bett. (Mette il libro sul letto.)
ein  Er liest irgendein Buch. (Legge un libro qualsiasi.)
(s)  

 

f  
die  Ich bin durch die Stadt gelaufen. (Ho camminato per la città.)
eine  Kennst du meine Schwester? (Conosci mia sorella?)
(e)  

 

pl  
die  Wir müssen die Pakete zur Post bringen. (Dobbiamo portare i pacchetti alla posta.)
 –  Er mag keine historischen Filme. (Non gli piacciono i film storici.)
(e)  

 

 

Tipps und Tricks
Non dimenticare mai che il tedesco è “maschilista”. Come vedete, femminile, neutro e plurale all’accusativo rimangono come al nominativo, cambia solo il maschile.

 

 

Pronuncia     Verbi               Costruzione       Articoli/Declinazione      Sostantivi         Aggettivi/Declinazione Pronomi             Preposizioni         Varie it>de         4000 parole e frasi

 

Grammatica e esercizi da scaricare (PDF/MP3 download) Vocabolari base A1/A2 e B1/B2 con audio (PDF/MP3 download) Materiali di studio A1, A2, B1  con audio (PDF/MP3 download)

 

Wähle die richtige Form.

 

vedi anche il prossimo articolo della categoria DECLINAZIONE: il dativo

Potrebbero interessarti anche...