Verbi separabili – trennbare Verben

 

 

Kannst du mich bitte anrufen? – Klar, ich rufe dich in 10 Minuten an!
(Mi puoi chiamare, favore? – Certo, ti chiamo fra 10 minuti!)

Vi sembra ci sia qualcosa di strano nell’esempio? Perché una volta si dice “…anrufen” e l’altra “rufe…..an” ?? Non preoccupatevi, è tutto normale: in tedesco esistono dei “verbi separabili” che sono composti da un verbo “normale” e un prefisso. Questo prefisso (che può essere anche un sostantivo o un’altra parola collegata al verbo) si stacca e va in fondo alla frase, cioè all’ultima posizione!

Fate attenzione all’argomento che stiamo per affrontare – saper usare i verbi separabili è molto importante.

per esempio:separabilian/rufen – chiamare
an/fangen – iniziare
zurück/kommen – tornare
ab/sagen – disdire
auf/machen – aprire

 

Come abbiamo detto, l’affermativa si forma col verbo principale in seconda posizione e il prefisso in fondo.
Ich rufe Klaus an(Chiamo Klaus.)
Er fängt das Bild an(Comincia (a disegnare) il quadro.)
Wir sagen das Kino ab(Disdiamo il cinema.)
Ich fahre gerne Rad. (Mi piace andare in bicicletta.)

Nell’interrogativa il prefisso rimane sempre in fondo, solo il verbo va in testa alla frase sorpassando il soggetto, come con i verbi normali.
Fängt er das Bild an(Comincia il quadro?)
Sagen wir das Kino ab(Disdiamo il cinema?)
Rufst du Klaus an(Chiami Klaus?)
Siehst du oft fern?
(Guardi spesso la TV?)

Anche nell’imperativo il verbo sta sempre all’inizio e il prefisso alla fine.
Ruf Klaus an(Chiama Klaus!)
Sagt das Kino ab(Disdite il cinema!)

 

Così funzionano tutti i verbi che iniziano con ab-, an-, auf-, aus-, bei-, ein-, los-, mit-, nach-, her-, hin-, vor-, weg-, zu-, zurück-

 

 

Ed adesso….orecchie a noi! Se si chiamano separaBILI, c’è un motivo!

Infatti, se stanno all’infinitivo, per esempio accompagnati da un modale, non si separano mai:
Ich muss Klaus anrufen. (Devo chiamare Klaus.)
Wir können das Kino absagen(Possiamo disdire il cinema.)
Er will das Bild anfangen(Vuole cominciare il quadro.)
Ihr werdet gegen 21 Uhr ankommen.
(Arriverete verso le ore 21.)

Per il passato prossimo, altro non si fa che mettere la particella “ge” tra le due parti, ma questo fa già parte di un altro argomento e ci arriveremo più avanti.
Ich habe Klaus angerufen(Ho chiamato Klaus.)
Er hat das Bild angefangen. (Ha cominciato il quadro.)
Wir haben das Kino abgesagt(Abbiamo disdetto il cinema.)

Se siamo di fronte a una frase secondaria all’infinitivo vale la stessa cosa, solo che si aggiunge “zu” invece di “ge-“:
Er hat versprochen, mich anzurufen. (Ha promesso di chiamarmi.)
Ich stehe auf, um die Tür aufzumachen. (Mi alzo per aprire la porta.)

 

Poi, un’ultima cosa: ci sono anche i verbi inseparabili!

Non tutti i prefissi si staccano dal loro verbo. Più precisamente, i verbi che hanno be-, ver-, er-, zer-, wider-, ent- , ge-, o miss- come prefisso sono inseparabili.
Ich entschuldige mich für meinen Fehler. (Mi scuso per il mio errore.)
Er versteht überhaupt nichts. (Non capisce proprio nulla.)
Sie widerspricht uns nie. (Non ci contraddice mai.)


GRAMMATICA TEDESCA - MENU COMPLETO

 

 


Trennbare Verben

Was ist richtig?

Trennbare Verben 2

Potrebbero interessarti anche...