Categoria: Verbi

Il presente, il passato e il futuro dei verbi tedeschi e per gli avanzati anche il condizionale e il passivo.

Il sistema verbale del tedesco rispetto alle lingue neolatine è quasi “primitivo” e molto facile da studiare. Infatti esistono molte forme verbali che sono ormai “fuori uso”: bisogna conoscerle solo passivamente per la lettura di testi, ma non sono necessarie per la comunicazione quotidiana (per esempio il Präteritum, ma anche il futuro e il congiuntivo I).

Alla fine di ogni articolo trovate degli esercizi sull’argomento!


GRAMMATICA TEDESCA - MENU COMPLETO

Grammatica e esercizi da scaricare (PDF/MP3 download) Vocabolari base A1/A2 e B1/B2 con audio (PDF/MP3 download) Materiali di studio A1, A2, B1  con audio (PDF/MP3 download)

Il presente dei verbi regolari

Cominciamo a scaldarci un po’ col presente, per parlare dei nostri verbi: anzitutto, un grande vantaggio del tedesco è che le desinenze sono uguali per tutti i verbi e che la prima e la terza persona plurale si coniugano come l’infinito.       Ecco degli esempi con il verbo machen (fare):  Ich...

Verbi irregolari

Non avere paura dei verbi irregolari! Anzitutto una buona notizia: non sono molti (importanti, ma non molti) e variano solo nella seconda e nella terza persona singolare – spesso la lettera “e” cambia in “i” o “ie”, e “a” in “ä”. Le desinenze rimangono le stesse dei verbi regolari. Di questa categoria...

sein und haben – essere e avere

Ecco due verbi fondamentali per iniziare a parlare il tedesco:   sein (essere) Come “essere” in italiano, sein può trovarsi in tanti contesti: per dire il proprio nome, per il mestiere, accanto a un sostantivo, per la descrizione di uno stato psicologico ecc. ecc. In tedesco si usa anche per...

mögen e möchten

Mögen si presenta spesso in contesti in cui in italiano si usa “Mi piace…” e di solito è seguito da un sostantivo. Il significato di möchten è quello di “vorrei, vorresti, vorrebbe…”, cioè si usa come forma più attenuata e più cortese di “volere” ed è seguito da un verbo (o un verbo...

wollen

Ecco un altro verbo modale importante: wollen. Al singolare la vocale cambia da o a i, la prima e la terza persona sono identiche. Come in italiano ha un carattere abbastanza forte, per questo soprattutto nei contesti formali si tende a sostituirlo con möchten.  ich  will – Ja, ich will....

il verbo modale müssen

Con müssen si intende sempre un dovere o una (urgente) necessità, come nel esempio. Si usa  (in famiglia) per dire : DEVO …. andare in bagno. Tenete presente che è una forma piuttosto “estrema”, quindi non usatela per formulare frasi del tipo “Mi devo sposare a dicembre” – un madrelingua sgranerebbe gli...

il verbo modale können

Per können si intende molto semplicemente l’essere in grado di fare qualcosa, al momento o in generale. Se vogliamo per esempio dire “so cavalcare”, diciamo “Ich kann reiten”. Vediamo qualche esempio:  ich  kann – Ich kann den schweren Koffer nicht tragen. (Non posso portare la valigia pesante.)  du  kann st...

Darf ich oder darf ich nicht? – “(nicht) dürfen”

“Dürfen” indica il puro e semplice permesso/divieto di fare qualcosa, o  di esprimere la opportunità o non-opportunità di fare qualcosa. Il più delle volte è usato con “nicht”, per esprimere il divieto o che una azione è inopportuno.  “nicht dürfen” = non permesso/vietato/inopportuno. “Hier dürfen Sie nicht parken!” (Qui non deve/non...

Verbi ausiliari e modali – riassunto

I verbi che vi presentiamo ora (sein, haben e werden) possono essere ausiliari, quindi “accompagnano” altri verbi, oppure verbi autonomi, cioè possono stare anche da soli. sein (essere) Sein si usa per la costruzione del Perfekt, più che altro per i verbi di moto: Gestern ist er ins Kino gegangen. (Ieri è andato...

Verbi separabili – trennbare Verben

    Kannst du mich bitte anrufen? – Klar, ich rufe dich in 10 Minuten an! (Mi puoi chiamare, favore? – Certo, ti chiamo fra 10 minuti!) Vi sembra ci sia qualcosa di strano nell’esempio? Perché una volta si dice “…anrufen” e l’altra “rufe…..an” ?? Non preoccupatevi, è tutto normale: in...