Autore: Deutsches Institut

Alfabeto

Com’è l’alfabeto tedesco? Facile! L’alfabeto tedesco è molto simile a quello italiano, tranne che per la presenza della “J” e della “K”. E, come forse saprete, per le vocali con la “Umlaut” (ovvero ä, ö, ü). Se in italiano si usano le città per sillabare nomi o parole (per esempio...

la “ch”

La “ch” E’ l’unico suono un po’ più difficile perché non esiste nel sistema fonetico italiano: ch Il suono e il luogo di articolazione è comunque molto vicino alla <j> in “Juri” o “Juventus” o alla <gli>. Provate anche con “iiiijjjjjjch”togliendo la voce (il sonoro) alla jjjj – ma lasciando la...

Numeri: 1, 2, 3…los!

Qui trovi tutti i numeri dallo 0 al 1000. Come in italiano, le parti costituenti si scrivono tutte attaccate. Qui, per renderli più leggibili, li abbiamo separati. Le decine sono sempre composte dal numero più la particella -zig. Imparare i numeri è molto facile perché da 13 in poi rispettano sempre...

Perchè “declinare”?

Che cos’è la declinazione e a che cosa serve? La declinazione è un cambiamento della forma della parola o di un gruppo di parole secondo la loro posizione e funzione nella frase. Un esempio: la parola “io” cambia nei vari contesti in m+i oppre m+e a seconda della funzione che svolge; cioè...

la H

  vedi anche il prossimo articolo della categoria PRONUNCIA: differenze italiano-tedesco Menu Grammatikhäppchen

la Erre

  La R ha un ruolo piuttosto particolare nella pronuncia: in tedesco cambia il suono a seconda della posizione nella parola.   Quando è seguita da una vocale o quando sta all’inizio della parola è pronunciata, e la pronuncia nella variante standard è “moscia”. Il suo luogo di articolazione è vicino alla “g”o la...

Venerdì 9 giugno ore 20.30: il mondo delle forme e delle idee di Paul Klee

“L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è” Con questa frase, che suona come un benvenuto nel suo magico mondo, Paul Klee, maestro dell’Astrattismo, musicista, letterato, incisore, teorico, lettore accanito e disegnatore instancabile, delinea la relazione tra arte e natura. Secondo Klee l’arte...

Certificazioni linguistiche Goethe 2017- prossimi appelli: 9 giugno e 14 luglio 2017, iscrizioni aperte

Una volta al mese  un appello per certificare le vostre conoscenze con un esame del Goethe-Institut, ente ufficiale e riconosciuta a livello internazionale per la certificazione linguistica. Ecco le date 2017 degli appelli d’esame per i certificati del Goethe Institut a Firenze. L’iscrizione deve essere effettuata di regola 10 giorni prima dell’appello. Dopo...

Attenti a EI, EU, ÄU e IE!

Attenzione – ci sono diverse coppie di vocali (dittonghi) che non si pronunciano come si scrivono! Il sostantivo più breve in tedesco, per esempio, è un dittongo: das Ei, die Eier, la pronuncia è <ai>. Ma, come vedi nello schema sotto, esistono tanti altri tipi di dittonghi. Quello più “minaccioso” è sicuramente il...