Venerdì 20 gennaio ore 20.15 conferenza: fra Cranach e Caravaggio, il motivo di Giuditta fra la Riforma e la Controriforma

Con la Riforma luterana il motivo di Giuditta e Oloferne ha un’esplosiva fioritura nelle arti visive che si protrae con lo stesso slancio durante la Controriforma. Peraltro la rappresentazione dei due personaggi biblici si differenzia notevolmente fra i paesi cattolici e protestanti e la sua interpretazione cambia altresì nel corso nelle generazioni. Questa presentazione illustra lo sviluppo della caratterizzazione di Giuditta e dei simboli a lei connessi grazie a capolavori fra l’altro di Cranach il Vecchio, ritrattista ufficiale di Martin Lutero, e di Caravaggio, controversa figura di punta della Controriforma.

 

Presenta la conferenza la storica dell’arte Professoressa Donatella Chiancone Schneider, storica dell’arte e del cinema.

Entrata libera, gradita prenotazione a: cultura@deutschesinstitut.it

Potrebbero interessarti anche...