Categoria: Verben

Sistema verbale del tedesco

Verbi: il modale wollen

Ecco un altro verbo modale importante: wollen. Al singolare la vocale cambia da o a i, la prima e la terza persona sono identiche. Come in italiano ha un carattere abbastanza forte, per questo soprattutto nei contesti formali si tende a sostituirlo con möchten.  ich  will – Ja, ich will....

Verbi: mögen e möchten

Mögen è un verbo che non ha una traduzione esatta in italiano. Corrisponde al like inglese, esprime quindi una predilezione meno forte di “amare”. Si presenta spesso in contesti in cui in italiano si usa “Mi piace…” e di solito è seguito da un sostantivo. Facciamo degli esempi:  ich  mag –...

Verbi: gli ausiliari

I verbi che vi presentiamo ora (sein, haben e werden) possono essere ausiliari, quindi “accompagnano” altri verbi, oppure verbi autonomi, cioè possono stare anche da soli. sein (essere) Sein si usa per la costruzione del Perfekt, più che altro per i verbi di moto: Gestern ist er ins Kino gegangen. (Ieri è andato...

Verbi: Wird gemacht! – il passivo

In italiano il passivo si forma con il verbo essere/venire + participio passato. In tedesco, invece, si usa il verbo werden. Er wird immer um 8 Uhr zur Schule gebracht. (Viene/è accompagnato a scuola ogni giorno alle 8.) Se volete nominare anche l’agente dell’azione espressa nel passivo, aggiungetelo tramite von+dativo: Das Gras wird von der...

Verbi: i participi “di moto”

I participi dei verbi che indicano un moto sono quelli da imparare bene fin dall’inizio perché fanno parte dei verbi più usati. I seguenti sono quelli più importanti e “immediati”. Non dimenticare che i verbi di moto formano il Perfekt sempre con l’ausiliare “sein“!   A: Warum seid ihr denn so spät zurückgekommen? ...